Il costo a parola è qualcosa di intoccabile nel mondo delle traduzioni. È venuto il momento di cambiare.

4 min read

I servizi di traduzione vengono tradizionalmente offerti in base al costo a parola; e ci sono buone ragioni. È trasparente: siamo tutti d’accordo su cosa sono le parole, ed è evidente che più parole richiedono più lavoro. Tuttavia, se facciamo un esame più approfondito, non è perfettamente in linea col mondo che cambia.

La tariffazione a parola non è un qualcosa di nuovo. In verità, una delle ragioni per cui riteniamo che sia un approccio superato è che l’esempio più calzante di remunerazione a parola risale a 100 anni fa: il telegramma. Dal momento che i clienti detestavano pagare in base al numero di parole, un pioniere di nome Nelson E Ross mise insieme una minuziosa guida che raccoglieva tutti i modi per risparmiare in maniera astuta sulla tariffazione a parola, continuando a comunicare in modo efficace. 

Ecco un esempio, comprendente un consiglio utile a ridurre le parole pur mantenendo il messaggio cortese, come ad esempio quando si telegrafa a qualcuno chiedendo di rispondere ‘all’istante’, si può benissimo risparmiare il costo di una parola inutile scrivendo: rispondere ‘immediatamente'”.

A Ross sarebbero piaciute le e-mail.

Il punto è che il vero valore non sta nelle singole parole, ma in tutto il messaggio,o meglio ancora, in tutta la conversazione. 

Pagare per il Valore vs Addebito del Costo

L’espressione “Non mangiare il” è il 25% più corta di “Non mangiare la cheesecake”, ma è il 100% meno efficace. Per cui, quando ci fanno pagare la singola parola, ci sentiamo presi in giro perché ci addebitano qualcosa di arbitrario, anziché ciò che noi riteniamo veramente importante.

Pagare per il valore è qualcosa che abbiamo tutti già sperimentato; purtroppo in genere lo si chiama essere tenuti in ostaggio”. È il motivo per cui le compagnie aeree possono aumentare di sei volte le tariffe se si acquista il giorno prima del volo. Sanno che diamo più valore ai viaggi prenotati all’ultimo minuto.

Ma maggior valore non deve necessariamente significare maggior costo. Online hai a disposizione il perfetto mix di scelta e di facilità di fruizione, per cui fare una scelta diversa è semplice come aprire una nuova finestra del browser.

Costo per scambio, non per parola

Intelligente e al passo con le nuove tecnologie le aziende si stanno quindi allineando con quello che rappresenta il valore per il cliente, adottando una tariffazione sulla base di ciò che rispecchia il risultato desiderato dal cliente. Prendi i Ticket del tuo servizio clienti. Re-ingegnerizzare il rapporto intorno al ‘costo per scambio’ è davvero potente. In questo modo non solo si parla la lingua del cliente, ma si allinea anche la componente della traduzione con il risultato desiderato nel senso più ampio del termine: un’esperienza cliente positiva. Le persone del tuo servizio clienti non saranno mai incentivate a scrivere meno per risparmiare, per cui la traduzione non rappresenterà mai una scusa per un servizio clienti di scarsa qualità. Tutti hanno lo stesso obiettivo: un cliente felice (e anche questo è un ritorno dell’investimento facilmente misurabile.

Lo stesso principio può essere applicato alle descrizioni dei prodotti, ai sottotitoli o ai post dei blog quando la traduzione è in linea con i risultati del business, vincono tutti. Unbabel è fortemente impegnata a far progredire l’industria delle traduzioni, convinti che la morte della tariffazione a parola avvicinerà i fornitori di servizi linguistici ai loro clienti.

Quando la traduzione è incorporata nel tuo business, piuttosto che fornita in modo transazionale (una scatola nera di tecnologia, ne troverai impieghi sempre più strategici; fattori per il successo come:

– Diventare più incentrati sul cliente: servire tutti i clienti con adattamenti locali, pur operando a livello globale;

– Aumentare i flussi di reddito: entrare in nuovi mercati in modo rapido e senza problemi, reagire ai cambiamenti locali in modo efficace;

– Operazionalizzazione: fare di più con meno, automatizzare il lavoro ripetitivo impiegando il capitale umano laddove è più utile.

Unbabel aiuta le aziende a spostare l’attenzione su tutti questi obiettivi, e l’abolizione della tariffazione a parola è fondamentale per sfruttare il valore strategico offerto dalle opportunità globali. 

Ci piacerebbe dialogare con quelle aziende che si stanno muovendo verso un modello operativo del tipo “costo basato sul valore”. Contattaci qui.

ArtboardFacebook iconInstagram iconLinkedIn iconUnbabel BlogTwitter iconYouTube icon