In che modo le aziende in forte espansione stanno ridimensionando l’assistenza al cliente in più lingue.

2 min read

Come fanno, nello specifico, aziende come Skyscanner, Daniel Wellington, Pinterest e Under Armour a gestire l’attività dell’assistenza al cliente in più lingue?

Assumono centinaia di addetti locali? Usano Google Translate?

La risposta è no. Tuttavia, queste aziende ad alto tasso di crescita hanno qualche altro asso nella manica che ha permesso loro di gestire un’assistenza al cliente multilingue con team di piccole dimensioni, aumentando nel contempo il livello di soddisfazione dei clienti per diverse lingue.

Ma come?

Ecco quello che io e Ricardo Ribeiro ci siamo prefissati di presentare nel nostro primo webinar, “In che modo le aziende in forte espansione stanno ridimensionando l’assistenza al cliente in più lingue”, che adesso vogliamo condividere anche con te.

Abbiamo lavorato per anni con le aziende sopracitate e abbiamo capito le sfide che affrontano ogni giorno. Inoltre, il nostro team di marketing finalmente ci ha raggiunto e ci ha convinto a condividere la nostra esperienza e a spiegare come, ad esempio, Skyscanner ha aumentato la soddisfazione dei propri clienti fino al 92% con l’aiuto di Unbabel.

Stai gestendo l’assistenza al cliente in mercati multilingue o stai lavorando in un’azienda che ne ha bisogno? Puoi richiedere la registrazione proprio qui.

Naturalmente, se hai delle domande o se vuoi parlarci delle particolari sfide che ti trovi ad affrontare, non esitare a contattarci all’indirizzo raquel@unbabel.com o ricardo@unbabel.com.

ArtboardFacebook iconInstagram iconLinkedIn iconUnbabel BlogTwitter iconYouTube icon