Unbabel vince il premio per la migliore innovazione alla TAUS 2017 per la seconda volta

2 min read
TAUS award

Trascrizione e traduzione hanno sempre funzionato un po’ come raccogliere secchi d’acqua dal pozzo, quando basterebbe poter aprire i rubinetti. Ecco perché abbiamo creato un servizio semplice per aiutare a trascrivere e tradurre i video, chiamato Unbabel per Video. Non solo è una delle nostre più recenti innovazioni, siamo orgogliosi di annunciare che ora è anche uno dei nostri servizi pluripremiati.

Alla Conferenza Annuale della TAUS (Translation Automation User Society – la rete globale di dati per i settori linguistici e di traduzione) tenutasi a San José, in California, Unbabel ha vinto il Game Changer Innovation Contestper la seconda volta di fila.

La Conferenza Annuale TAUS del 2017 ha riunito esperti e nuovi protagonisti del settore per discutere del futuro della traduzione. Si sono tenute conversazioni con i leader di aziende come Lionbridge, SDL e Oracle, e presentazioni da parte di Microsoft, Google e Amazon.

Il CEO di Unbabel Vasco Pedro e il CTO João Graça erano lì per mostrare come Unbabel per Video combini intelligenza umana e artificiale (Neural Machine Translation + gli sforzi di oltre 50.000 individui bilingue in tutto il mondo) per fornire trascrizioni e traduzioni accurate in poche ore.

Abbiamo scambiato due chiacchiere con Vasco poco dopo che Unbabel si è aggiudicato il voto del pubblico su 19 candidati:

Perché hai deciso di affrontare i video?
Vasco: La richiesta di sottotitoli per i video è sbalorditiva. L’85% dei video su Facebook viene guardato senza audio, quindi se non ci sono i sottotitoli, le persone non li guardano. Ci è sembrato logico creare un’API one-shot per sottotitolare i video in più lingue.

Puoi spiegare esattamente come funziona Unbabel per Video?
Vasco: Certo, molto semplice: diciamo che ci mandi un video e richiedi i sottotitoli in 28 lingue. Noi facciamo la trascrizione e la traduzione, e ti inviamo i sottotitoli. Più approfonditamente, mettiamo insieme il riconoscimento vocale e la correzione umana, e impieghiamo metodi all’avanguardia per ottimizzare il Controllo Qualità.

Quali altre innovazioni del settore presenti alla TAUS hanno attirato la tua attenzione?
Vasco: Si è riunito un gruppo eccezionale di aziende e innovazioni, il che dice molto sul sorprendente livello di progresso nel settore. Il livello generale era davvero altissimo, è difficile individuarne solo una!

Quale sarà il prossimo passo di Unbabel? Farai richiesta di partecipare anche l’anno prossimo per provare a vincere una terza volta?
Vasco: Abbiamo in serbo molte sorprese eccitanti. Forse il prossimo anno presenteremo qualcosa che legge nella mente…

ArtboardFacebook iconInstagram iconLinkedIn iconUnbabel BlogTwitter iconYouTube icon