Top

"Nato per essere bilingue" 

Ray Kwan, come moltissimi altri della piattaforma Unbabel, non è il tipico traduttore: i traduttori dovrebbero essere più interessati alle scienze umanistiche, ma io sono più un geek. Mi piace scoprire tutte le nuove tecnologie e seguire le ultime tendenze nel settore tecnologico".  Per Ray, Unbabel sta cambiando il ruolo del traduttore moderno ed è entusiasta del modo in cui i redattori bilingue lavorano in collaborazione con la tecnologia predittiva. La capacità di Unbabel di unire la velocità della traduzione computazionale e la finezza di quella umana, lo rendono unico: 
Penso che la combinazione della tecnologia e delle arti liberali possa portare maggiore ispirazione, proprio come Unbabel cerca di fare - utilizzando la tecnologia dell' intelligenza artificiale per occuparsi...

Nella prima parte di questa serie abbiamo visto come la storia e la fortuna hanno reso l’inglese una delle lingue più importanti del mondo. Non sarà stata la lingua più parlata del mondo, ma se l’inglese avesse un valore di mercato supererebbe ogni altra lingua del pianeta.

Nella seconda parte abbiamo scoperto che, in particolare online, la lingua inglese sta perdendo la sua rilevanza. Solo 23 lingue (delle oltre 7000) rappresentano la madrelingua per più di quattro miliardi di persone, che costituiscono più della metà del pianeta. 

Questo lento declino dell’uso dell’inglese andrebbe discusso in termini di successo sotto il profilo economico di altri paesi. Mentre la popolosa Cina ha ottenuto il monopolio, ampie zone dell’Asia e dell’Africa stanno iniziando ad affermarsi sulla scena mondiale. Questo comporta conseguenze per le aziende.

Nella prima parte di questa serie, abbiamo scoperto che l’inglese è stata una lingua fortunata. Tra le 7000+ lingue parlate oggi nel mondo, una lista in continua evoluzione di dialetti che cambiano, crescono e muoiono, l’inglese è diventato dominante. 

Gli eventi storici favorevoli e l’esigenza di praticità negli scambi commerciali hanno fatto la fortuna dell’inglese, che divenne predominante alla fine del XX secolo, e non sorprende che le circostanze e la praticità siano altrettanto responsabili per il nuovo mondo di lingue in cui viviamo oggi.

In questa serie in tre parti, vedremo come l’equilibrio tra le lingue, soprattutto online, sta cambiando e cosa significa per gli affari. 

Se stai leggendo questo articolo in lingua originale inglese (invece che in una delle nostre traduzioni in cinese, tedesco, francese, portoghese, spagnolo o italiano), forse non è la tua prima lingua, ma eccoci qui.

Come è successo? 

Iraq, Hiroshima e Vietnam hanno in comune più delle tragedie della guerra; infatti, le cose avrebbero potuto prendere una piega piuttosto diversa se il mondo avesse prestato attenzione a un piccolo dettaglio… 

Le traduzioni sbagliate spesso sono divertenti. Foto di menù tradotti male scattate in vacanza si diffondono sui social media in pochi minuti. Ma cosa succede quando il contesto è più importante di ciò che si mangerà come piatto principale? 

In politica, poi, questo è ancora più significativo. Un semplice errore può portare a un atto di guerra.

Non c'è un momento preciso in cui il SaaS - Software as a Service - è stato concepito, perché SaaS come concetto ha una serie di componenti; ognuno dei quali ha dovuto confluire insieme nel giusto contesto al fine di produrre valore per ogni settore o mercato verticale. Vari settori si sono spostati verso i modelli SaaS a diverse velocità.
In termini tecnici, SaaS si basa su una consegna di servizi scalabili su cloud, su un livello minimo di connettività ampiamente disponibile e su una sicurezza a livello aziendale. Se uno qualsiasi di questi elementi è debole, la tecnologia SaaS smette di essere possibile.
C'è anche da considerare il modello di business e colui che si occupa del marketing attorno ad esso. Non solo le imprese...

l'Intelligenza Artificiale (AI) nei videogame non è una novità recente. Già nel 1949, il matematico e crittografo Claude Shannon pensò a un gioco di scacchi per giocatore singolo, in cui l'essere umano avrebbe gareggiato contro un computer.  Di certo, i videogame sono stati un motore fondamentale per l'intelligenza artificiale. Hanno fornito terreno di prova per le simulazioni, per la ricostruzione di ambienti e per i test di realismo che sono alla base delle esperienze virtuali. 

AI per l'esperienza di gioco

Intorno al 1989, con Sim City, ad esempio, i giocatori controllavano simulazioni complessee veniva impiegata una forma rudimentale d'intelligenza artificiale per simulare qualcosa di simile al realismo, ...

Cosa succederebbe se ti trovassi nel bel mezzo di una crisi e le uniche informazioni disponibili fossero in una lingua che non comprendi?È un pensiero atroce, eppure fin troppo comune. Le catastrofi naturali non rispettano i confini. E noi viviamo in un mondo globalizzato in cui viaggiamo, commerciamo e costruiamo le nostre case in molti altri Paesi. In effetti, praticamente ogni crisi sarà influenzata da una barriera linguistica.Risolvere i problemi di lingua aiuterebbe, ovviamente, anche le numerose organizzazioni di soccorso transfrontaliero, di beneficenza e assistenziali che si uniscono, spesso con scarso preavviso, per fornire assistenza.Risolvere questo problema è lo scopo di INTERACT, l' International Network on Crisis Translation, un progetto finanziato dal programma European Union's Horizon 2020 , che riunisce accademici in scienze sociali, tecnologie, industria e soccorritori di primo intervento. Il suo obiettivo è la ricerca del miglioramento della traduzione in scenari...